Genivolta

Gasperini, la qualificazione è aperta

"Il risultato dell'andata non rispecchia l'andamento della partita, ha reso la qualificazione più aperta. Ma pensiamo di avere delle possibilità". Lo ha affermato Gian Piero Gasperini alla vigilia del match di ritorno dell'Atalanta contro il FK Sarajevo nel secondo turno preliminare di Europa League, nella conferenza stampa allo stadio "Asim Ferhatovic Hase". "Siamo nella condizione di dover vincere, magari segnando almeno due gol - ha proseguito l'allenatore nerazzurro, riferendosi al 2-2 di giovedì scorso del Mapei Stadium -. Giocare a Sarajevo è un po' più difficile, il match di Reggio Emilia è stato utile per conoscere meglio i nostri avversari. Dobbiamo evitare di ripetere gli stessi errori".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie